È una preoccupazione molto comune per le mamme che allattano. Infatti, sono molte le donne che si chiedono se la loro esperienza rientra nella "normalità".

Ecco alcuni dubbi ricorrenti:

Il mio seno non perde più latte. Non ne sto producendo abbastanza? La fuoriuscita di latte non ha alcuna relazione con la quantità di latte che la mamma produce. Una volta che la produzione è ben stabilizzata, la perdita di latte normalmente diminuisce o cessa. Alcune mamme sperimentano perdite di latte per periodi più lunghi di altre.

Quando uso il tiralatte mi accorgo che un seno produce più latte dell'altro. C'è qualche problema? I seni di ogni donna sono leggermente differenti e poiché gli esseri umani non sono simmetrici, neppure i seni lo sono. Capita quindi frequentemente che un seno produca più latte dell'altro. Quanto ai bambini, a volte preferiscono il seno che produce più latte o quello che ne produce meno e ciò è perfettamente normale.

Non sento più i seni pieni quando è il momento della poppata. La produzione di latte sta diminuendo? Quando la produzione di latte si adegua alle esigenze del bambino, la sensazione di pienezza o di ingorgo che può aver provato in precedenza si riduce.

Non sento più la calata del latte, o riflesso di emissione. Anche questo può accadere col passare del tempo. Alcune mamme non sentono affatto il riflesso di emissione ma possono accorgersi della calata del latte osservando il modo di succhiare e di deglutire del bambino.

Puoi approfondire questo argomento contattando una Consulente de La Leche League e consultando le pubblicazioni de La Leche League.