• Cure dentali

    Si può fare Cure dentistiche“Per curarti i denti devi smettere di allattare!”

    È FALSO!

    Raggi X e anestesie locali che sono utilizzate per gli interventi dentali sono compatibili con l’allattamento.

    Lidocaina, bupivacaina e ropivacaina e, da una recente revisione dei dati di letteratura, anche mepivacaina e articaina sono gli anestetici comunemente usati nelle procedure odontoiatriche (con o senza adrenalina) e risultano compatibili con l’allattamento.

    Non è necessario pertanto tirare il latte per buttarlo o somministrare formula per far trascorrere del tempo tra l’anestesia e la poppata successiva.

    Anche la sedazione da ossido nitroso (gas esilarante) è considerata compatibile con l’allattamento, poiché è praticamente insolubile nel flusso sanguigno.

    Puoi allattare prima, durante e dopo l’intervento dentale.

     

     

     

    Bibliografia:

    Giuliani M, Grossi GB, Pileri M, et al. Could local anesthesia while breast-feeding be harmful to infants? J Pediatr Gastroenterol Nutr2001 Feb;32(2):142-144.

    Lebedevs TH, Wojnar-Horton RE, Yapp P, et al. Excretion of lignocaine and its metabolite monoethylglycinexylidide in breast milk following its use in a dental procedure. A case report. J Clin Periodontol1993 Sep;20(8):606-8

    Spigset O. Anaesthetic agents and excretion in breast milk.Acta Anaesthesiol Scand, 1994;38:94-103.

  • Test diagnostici

    Si può fare Test diagnostici“Signora, sta allattando e si è spezzata un braccio??? Mi dispiace, deve smettere di allattare per fare la radiografia!!”

    È FALSO!

     

    I raggi x, la risonanza magnetica, le scansioni TAC, il pielogramma endovenoso (IVP), gli ultrasuoni e le mammografie non influiscono sull’allattamento e sul latte materno e pertanto non devi necessariamente smettere di allattare il tuo bambino per sottoporti a questi esami diagnostici.

    La compatibilità dei mezzi di contrasto utilizzati nei test diagnostici può essere facilmente verificata, consulta questo articolo:

    www.lllitalia.org/10018-domande-e-risposte/allattamento-e-farmaci.html

     

    Trovi anche un approfondimento qui: 

    http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_2133_allegato.pdf

     

     

     

     

     

    Bibliografia

    ACR Committee on Drugs and Contrast Media. ACR Manual on Contrast Media.American College of Radiology 2016:102-103

    Chen MM, Coakley FV, Kaimal A, et al. Guidelines for computed tomography and magnetic resonance imaging use during pregnancy and lactation.Obstet Gynecol 2008Aug;112(2 Pt 1):333-40. doi: 10.1097/AOG.0b013e318180a505.

    Cova MA, Stacul F, Quaranta R, et al. Radiological contrast media in the breastfeeding woman. Position Paper of Italian Society of Radiology (SIRM), Italian Society of Pediatrics (SIP), Italian Society of Neonatology (SIN) and Task Force on Breastfeeding, Ministry of Health, Italy.Eur Radiol 2014 Aug;24(8):2012-22. doi: 10.1007/s00330-014-3198-6. Epub 2014 May 17.

    Sachs HC; Committee On Drugs. The transfer of drugs and therapeutics into human breast milk: an update on selected topics.Pediatrics2013 Sep;132(3):e796-809. doi: 10.1542/peds.2013-1985. Epub 2013 Aug 26.